Progettazione europea

ENAPAICA si rivolge ai suoi membri, agli Enti Locali, agli Istituti di formazione, alle Imprese e stagiaires, alle organizzazioni sociali che vogliono realizzare progetti al fine di ottenere dei finanziamenti europei, nazionali e regionali e per aumentare la propria conoscenza sulle opportunità professionali, politiche, economiche e sociali offerte dall’Unione Europea (fondi diretti e fondi indiretti o decentrati), Stato e Regioni.

ENAPAICA studia e realizza piani di sviluppo integrato al fine di attivare tavoli tecnici di start up di progettazione per chi è alla ricerca di finanziamenti per le attività di impresa, per chi intende scoprire nuove culture viaggiando in tutta Europa, per chi vuole essere supportato nella ricerca di uno stage all’estero e nella logistica.

Europrogettazione

con fondi diretti UE (Bruxelles)

Premesso che i finanziamenti europei presentano due modalità di esecuzione e precisamente quella in forma diretta e quella in forma indiretta, Enapaica svolge attività di informazione, consulenza, assistenza, progettazione, gestione sia dei fondi diretti promossi direttamente dalla Commissione Europea anche attraverso le Agenzie (per esempio EACEA) e sia dei fondi indiretti detti anche strutturali che la CE affida agli Stati membri e che a loro volta Questi promuovo attraverso i Piani Operativi Nazionali (PON) ed i Piani Operativi Regionali (POR).
Enapaica svolge la sua attività in favore di tre tipologie di utenza. Prioritariamente, Enapaica svolge le sue funzioni in favore dell’organizzazione datoriale A.I.C. articolata in oltre 180 uffici
periferici presenti in tutte le 20 regioni italiane e rappresentativa di oltre 120 mila tra aziende ed imprenditori.
Secondariamente, Enapaica svolge le sue funzioni in favore di enti pubblici e privati sovracomunali con cui stipula accordi (per esempio, Amministrazione provinciale Vibo Valentia costituita da 50 Comuni; Parco Nazionale del Pollino costituito da 56 Comuni; GAL del Savuto costituito da 39 Comuni; Sistema Bibliotecario, ecc.).
Infine, Enapaica svolge le sue funzioni in favore anche di singoli enti pubblici e privati, come ad esempio Comuni ed Associazioni.
Al fine di sviluppare efficacemente i programmi di fondi diretti europei, Enapaica ha stipulato un’importante convenzione con l’Associazione dei Progettisti Europei (APEUR).

Europrogettazione

con Fondi PON-POR per Stato – Regioni

I fondi europei nazionali e regionali affidati a Stato e Regioni (POR, PON) rappresentano per Enapaica un aspetto non meno importante dell’esercizio delle sue funzioni che avviene evidentemente attraverso lo studio e l’elaborazione dei bandi ministeriali e regionali. Anche in questo caso, Enapaica rivolge le proprie funzioni istituzionali ai Quadri regionali e territoriali di A.I.C –Associazione Italiana Coltivatori – e nel contempo anche ad enti pubblici e privati. Per questa forma di sovvenzione di particolare interesse di Enapaica sono gli istituti comprensivi scolastici. 

Facebook